Marrone (Confapi): “Napoli città attrattiva, sfida è equilibrio tra vocazione turistica e vivibilità”

“Napoli si conferma città turistica per eccellenza. – ha dichiarato Raffaele Marrone, presidente Confapi Napoli –  Tra il ponte della Liberazione e quello della festa dei lavoratori la città ha registrato oltre 400 mila presenze. Dopo il record di Pasqua, inoltre, i turisti hanno occupato circa il 70% delle camere. Un’onda lunga che, stando alle stime, ha comportato una spesa di 44 milioni di euro tra bar, ristoranti, servizi, commercio, negozi di abbigliamento e calzature, trasporti privati, guide e altro”.

“Merito anche degli eventi che segnano un passo in avanti nel percorso di internazionalizzazione della città, come la visita della Camera di Commercio araba, prevista per il 13 maggio, segnale tangibile del crescente interesse degli investitori internazionali verso Napoli e il dialogo aperto con l’Africa”.

“La ricerca di un equilibrio tra vocazione turistica e vivibilità della metropoli per i cittadini  – conclude Marrone – deve essere la sfida: migliorare l’accoglienza con infrastrutture e servizi di trasporto ancora più efficaci”.