Premio Giovani Imprenditori Confcommercio alle eccellenze Under 40 della Campania

Il Gruppo Giovani Imprenditori Confcommercio Campania ha dato il via al Premio Giovani Imprenditori, alla sua prima edizione. Questo prestigioso riconoscimento è stato assegnato ad alcune delle più importanti realtà imprenditoriali regionali, rappresentando settori diversificati come moda, e-commerce, settore caseario, tecnologia, ristorazione, grande distribuzione e altri ancora. “Il premio ha raggiunto l’obiettivo di offrire visibilità e riconoscimento ai giovani imprenditori campani, rappresentando un passo significativo nella nostra missione di sostenere, valorizzare e celebrare i giovani imprenditori che, nonostante le difficoltà del contesto economico, si distinguono per coraggio, creatività ed impegno. Ringraziamo il consiglio direttivo di Confcommercio Campania, il presidente Pasquale Russo e i Vicepresidenti per il loro prezioso sostegno. Esprimiamo, inoltre, la nostra gratitudine a tutte le aziende partecipanti, alle istituzioni. Ci auguriamo che questo Premio possa crescere sempre di più, diventando un faro di ispirazione per i giovani imprenditori della regione, contribuendo al progresso dell’intera comunità imprenditoriale” – ha così aperto la serata il presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Confcommercio Campania, Fabio Del Prete.


Sono stati premiati Festa Spa, Piazzetta Milù, MD Spa, Cilento Spa, Slow Burger-Paninoteca da Gino, Ciabalù, B-Rent, Quantic BI, Alessandro Legora, Alessandra De Caro di Dionigi 1912.
Erano presenti, tra gli altri, l’assessore al Turismo del Comune di Napoli, Teresa Armato, i presidenti di Confcommercio Napoli, Salerno e Caserta, Massimo Di Porzio, Giovanni Marone e Lucio Sindaco, il presidente di Confcommercio Campania, Pasquale Russo che ha sottolineato l’importanza di fare sistema sul territorio: “I giovani hanno un ruolo determinante così come il confronto con le istituzioni ed è importante il ruolo dell’assessore Armato, sempre disponibile all’ascolto e alla condivisione. È necessario mettere in campo le nostre proposte anche sulle grandi scelte come l’autonomia differenziata o la realizzazione della ZES”. L’assessore Armato ha osservato come “sia sulle aree UNESCO e i distretti commerciali abbiamo lavorato insieme per citare solo gli ultimi temi affrontati, un metodo di condivisione che con Confcommercio è la regola, dove è importante sempre più il ruolo anche dei giovani”.
L’idea di istituire questo premio nasce dalla consapevolezza della necessità di riconoscere il contributo fondamentale dei giovani imprenditori alla crescita economica regionale e nazionale. Il Premio rappresenta peraltro anche un impegno a creare un appuntamento annuale che ispiri, promuova l’innovazione e condivida storie di successo. Vogliamo che questo evento diventi un faro per tutti i giovani imprenditori, dimostrando che è possibile realizzare progetti ambiziosi, generare impatto positivo e contribuire al progresso dell’intera comunità imprenditoriale. Questo premio è però anche uno dei tanti modi in cui intendiamo influenzare positivamente il panorama imprenditoriale, ispirando e incoraggiando le generazioni future. Insieme, costruiremo un futuro imprenditoriale luminoso e prospero. Ha condotto la serata-evento Pasquale Sasso, giornalista del magazine Forbes.

Advertisements