Ribaltone all’Ordine degli Avvocati, sfiduciata presidente Troianiello

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli ha presentato un’istanza firmata da 17 consiglieri su 25 che chiede un rimpasto in giunta ed un nuovo presidente, sfiduciando di fatto la presidente in carica Immacolata Troianiello.

“Alcuni consiglieri – ha detto la presidente Troianiello – che facevano parte dell’attuale maggioranza dell’Ordine, alcuni anche del comitato di presidenza, hanno dato vita a un sodalizio con i consiglieri eletti nelle liste contrapposte, fino a ieri di minoranza. Sono rimasta perplessa e delusa. Perplessa per la inconsistenza delle motivazioni poste a base della sfiducia e perché non immaginavo che il progetto politico, messo in piedi con gli altri colleghi che avevano manifestato una chiara volontà di dare un taglio netto alla gestione precedente, potesse naufragare dopo appena un anno”.

Ora la presidente sfiduciata dovrà convocare una seduta del Consiglio ad hoc per discutere della questione.

 

Advertisements