Regione sostiene ristrutturazione stabilimenti FCA di Pomigliano e Nila.

Una veduta interna dello stabilimento FCA Fiat Mirafiori, Torino, 11 luglio 2019 ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

La Regione Campania ritiene gli stabilimenti FCA di Pomigliano d’Arco e Nola di rilevanza economica strategica per il territorio regionale ed accompagnerà i processi di riorganizzazione nell’ambito delle proprie competenze”.

Così l’ assessore al lavoro Sonia Palmeri sulla proroga della cig per 4 mila 557 dipendenti di “Fca Italy s.p.a. Il programma di rilancio – afferma Palmeri – e’ iniziato il 21 giugno 2018 quando Assessorato, FCA e sindacati hanno condiviso un complesso programma di riorganizzazione aziendale che prevedeva numerosi interventi, con tempistiche scadenzate e monitorate”.

“Nei prossimi 12 mesi- continua l’ assessore – gli interventi strutturali previsti saranno ancora implementati per accogliere le nuove produzioni: la nuova versione “ibrida” del modello Panda ed un nuovo modello Premium del segmento C-UV. Verranno quindi realizzate nuove linee di montaggio, nuovo assetto logistico, nuovi magazzini, nuove strutture tecnologiche, revamping degli impianti di stampaggio lamiera esistenti ecc”. (ANSA)

Advertisements