AstraDoc, con Voyage of time di Terrence Malick al via la parte finale della rassegna.

123
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

Ancora diversi appuntamenti, fino al 27 maggio, attendono gli appassionati di cinema con la rassegna Astradoc – Viaggio nel cinema del reale che prosegue con l’ultima parte della XII edizione, portando al cinema Academy Astra di Napoli diversi importanti film e vari ospiti. Venerdì 22 aprile alle 20.30 la prossima pellicola in proiezione è “VOYAGE OF TIME” del maestro Terrence Malick (Usa/Fra/Ger, 2016 – 90’).

L’opera – presentata qualche anno fa in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia – propone una spettacolare esperienza audiovisiva accompagnata dalla voce narrante di Cate Blanchett. L’universo si svela allo spettatore in un’esperienza per i sensi, la mente e l’anima. Una costruzione fatta di musica e pure immagini in altissima definizione, sensazionali, trionfali: è la Natura nel suo svolgersi, in un’esplosione continua, ipertrofica, di materia, fuoco, acqua, luce, vita. Un vero e proprio compendio della storia del pianeta Terra, dalla nascita delle stelle alla comparsa dell’uomo, passando dall’origine dei pianeti alla microbiologia, dalla formazione delle masse stellari alla lava che si stempera nell’acqua, fino a gole di roccia scolpite dal vento, fiumi, deserti, ghiacciai.

Astradoc – Viaggio nel cinema del reale” – rassegna curata da Arci Movie con Parallelo 41 Produzioni, Università di Napoli Federico II e Coinor, con il patrocinio del Comune di Napoli – propone al pubblico diverse serate di cinema accompagnate da alcuni ospiti fino a primavera inoltrata. Il 29 aprile, alle 20.30, Paola Piacenza presenta IL FRONTE INTERNO, film che racconta il viaggio del giornalista Domenico Quirico in un’Italia provata dalla pandemia. Il 6 maggio si celebra il “FILMaP DAY” per l’omonimo progetto di formazione e di produzione cinematografica realizzato dal 2014 da Arci Movie con la collaborazione di Parallelo 41 Produzioni. In particolare, alle ore 19 si proietta AGALMA di Doriana Monaco che racconta la bellezza del museo MANN di Napoli, a seguire ci sarà LA VILLA di Claudia Brignone che ha fissato il suo sguardo sul parco comunale di Scampia. Alle 21.30 si continua con ‘NA COSA SOLA di Giovanni Sorrentino che indaga la vita dei pendolari della Circumvesuviana, e si finisce con L’ARMÉE ROUGE di Luca Ciriello che racconta la vita di Idrissa Koné e della comunità ivoriana di Napoli. Alla serata interverranno Doriana Monaco, Claudia Brignone e Giovanni Sorrentino insieme ai protagonisti dei film.

Il 13 maggio alle 20.30 il pubblico di AstraDoc incontrerà Chiara Ronchini, regista di GIOVANNA, STORIE DI UNA VOCE, film su Giovanna Marini che dal 1958 compone, raccoglie e interpreta canti di tradizione orale attraversando luoghi, lotte e movimenti di tutta Italia con una chitarra tra le braccia. Il 20 Maggio si propone un doppio appuntamento dedicato alla guerra in Siria: alle ore 19 ci sarà il pluripremiato FOR SAMA di Waad Al-Khateab e Edward Watts, che racconta l’esperienza della regista nell’insurrezione di Aleppo contro di Bashar al-Assad. Alle 21, alla presenza di Marco Pasquini, si presenterà LA GUERRA CHE VERRÀ che ci trasporta sul fronte siriano descrivendo la routine delle truppe governative in un tempo dell’attesa interrotto da improvvise accelerazioni e drammi. La rassegna chiude il 27 Maggio, alle 20.30, con l’acclamato FLEE di Jonas Poher Rasmussen, candidato a tre Oscar e vincitore dello European Film Award come Miglior Documentario, storia di un affermato docente universitario che poco prima delle nozze con il suo compagno, ripercorre il passato quando dall’Afghanistan arrivò in nord Europa dopo un lungo viaggio con la speranza di chiedere asilo.

Il biglietto per singola proiezione costa 4 euro. Per l’accesso è necessario il Super green pass. Informazioni e prenotazioni Arci Movie: tel 0815967493, whatsapp 3346895990, info@arcimovie.it, www.arcimovie.it.

Advertisements