Conversaioni Ad Arte, appuntamento a Pasqua.

Prosegue Conversazioni Ad Arte, iniziativa di Progetto Museo, a cura di Francesca Amirante. Si tratta di un ciclo di conferenze sull’arte in diretta, che è possibile seguire gratuitamente sulla piattaforma on line Zoom.

Il prossimo appuntamento è domenica 12 aprile, alle ore 18, con “Un po’ di Passione e molta Resurrezione!”, un itinerario attraverso immagini e opere dell’arte europea e mondiale, legate al tema pasquale di resurrezione, rinascita e ripartenza.

 

“Abbiamo scelto questo tema per il giorno di Pasqua – spiega Francesca Amirante, presidente dell’associazione Progetto Museo e curatrice del Complesso museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arcoper parlare non solo di storia dell’arte, ma anche del periodo che stiamo vivendo. La “rinascita”, ovvero per noi la “ripartenza”, è un punto nodale che tocca in questo momento l’esistenza di ciascuno. Le Conversazioni Ad Arte mantengono anche il filo con le iniziative da sempre promosse dall’associazione Progetto Museo, che da oltre 20 anni porta avanti progetti di divulgazione, di educazione al patrimonio artistico e di promozione culturale e turistica”.

 

Per partecipare alle Conversazioni Ad Arte basta andare sul sito internet www.progettomuseo.com/ oppure scrivere un’email a info@progettomuseo.com. Saranno fornite le credenziali per collegarsi e accedere all’incontro.

Le Conversazioni Ad Arte sono concepite come vere e proprie “conversazioni dal vivo”, sebbene infatti seguano una scaletta vogliono stimolare un confronto che si autorigenera di volta in volta, dando vita a nuovi argomenti di discussione.

Il pubblico può interagire alla fine con domande, stimolando il dibattito.

Tutte le Conversazioni Ad Arte possono essere riviste con delle dirette registrate, introdotte sempre dal vivo, e sono organizzate come dei veri e propri webinar sull’arte con contenuti multimediali e visivi.

 

Le Conversazioni Ad Arte sono partite il 14 marzo e hanno spaziato tra vari argomenti: dai grandi classici dell’arte come “Raffaello, il pittore senza simboli”, “Leonardo, il sogno del cavallo”, “La Gioconda” e “Michelangelo” a puntate dedicate alla città partenopea come “Napoli, uno sguardo a 360°”, “Il mare non bagna Napoli” e “I sepolcri napoletani da Virgilio a Bassoletti”.

 

L’iniziativa ha già registrato centinaia di connessioni virtuali, fatte di appassionati del mondo dell’arte, da Londra a Milano, da Bruxelles a Roma. Ogni settimana, il mercoledì o il giovedì e la domenica, ci sono nuove Conversazioni Ad Arte. Il calendario degli appuntamenti è aggiornato sul sito www.progettomuseo.com/ e sulla pagina facebook Progetto Museo.

 

Da oltre 20 anni di attività, Progetto Museo si propone oggi come un modello italiano in quanto realtà associativa nel settore della valorizzazione dei beni culturali e della didattica museale. Progetto Museo progetta sistemi di accoglienza museale; collabora con istituzioni e realtà culturali pubbliche e private; promuove percorsi didattici nel settore dei beni culturali per tutte le scuole di ogni ordine e grado; sostiene  le Associazioni che perseguono scopi comuni, favorendo la cooperazione e la creazione di reti; investe nella formazione continua dei propri soci e collaboratori.