Ensemble Camerata Nordica in concerto venerdì 22 a Villa San Michele ad Anacapri.

249
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Venerdì 22 luglio alle ore 20 torna a Villa San Michele l’ensemble Camerata Nordica, la formazione di musicisti da camera principale della Svezia, questa volta in sestetto composto dalle violiniste Cellerina Park e Hanna Helgegren, i violisti Cédric Robin e Vladimir Percevic e i violoncellisti Sabina Sandri-Olsson e Zéphyrin Rey-Bellet con un programma dedicato a P. I. Tchaïkovsky e Tina Andersson.

Zephyrin Rey-Bellet, violoncellista belga, a capo dell’orchestra, si dice entusiasta di suonare nuovamente a Capri e in particolare a Villa San Michele: “Avendo la nostra sede a Oskarshamn, città in cui è nato Axel Munthe, è particolarmente interessante per noi poterci esibire in questo luogo unico, significativo per il lavoro e la vita del medico e scrittore svedese”.

Gli fa eco la soprintendente della casa museo Kristina Kappelin: “E’ bello accogliere questi giovani, talentuosissimi musicisti. Il programma contiene una novità assoluta, un’opera dedicata a Villa San Michele e il suo fondatore chiamata Ljus ljus ljus överallt! (Luce, luce, luce dappertutto). Il progetto della direttrice creativa Carolina Johansson contiene musica composta da Tina Andersson e una video istallazione con poesie originali e interpretazioni dell’affascinante ballerino Simon Rydén.”

 

Proveniente da Oskarshamn, città natale di Axel Munthe, Camerata Nordica è composta da musicisti stabili e membri internazionali, selezionati tra le ensemble di musica da camera di tutto il mondo. Uno degli obiettivi del gruppo è quello di offrire al pubblico un’esperienza speciale: gli artisti si esibiscono in piedi, senza direttore, e talvolta senza partitura, trasmettendo energia e unanimità di intenti musicali che sono diventati, insieme a una programmazione creativa, parte del loro tratto distintivo.

 

La rassegna musicale di Villa San Michele continua ogni venerdì fino al 12 agosto presentando programmi – selezionati da Bo Löfvendahl – che spazieranno dal repertorio classico, a quello contemporaneo, grazie al contributo di Progetto Piano e al patrocinio dell’Ambasciata di Svezia.

 

Per l’acquisto dei biglietti (prezzo concerti € 15,00; ridotto ragazzi e studenti € 5,00) basta recarsi alla biglietteria mezz’ora prima o, in prevendita, presso il bookshop del museo, tutti i giorni dalle 9 alle 18. Per chi viene da Napoli vi è la possibilità di rientro con l’ultima corsa marittima. Per informazioni: tel. 081.8371401 www.villasanmichele.eu

Advertisements