Fondazione Banco di Napoli. Arte contemporanea e pittura digitale con la mostra «The Passengers» di Federica Limongelli

Suggestioni artistiche e digitali con il ciclo di opere su tela, tutte realizzate al computer. Giovedì 15 giugno alle 18, inaugura nella sede della Fondazione Banco di Napoli, la mostra di pittura digitale The Passengers dell’artista Federica Limongelli, la seconda in programmazione per la rassegna di arte contemporanea Entrée, curata da Carla Viparelli.

La tematica dell’arte nel sociale costituisce la parte centrale del lavoro dell’artista casertana, che rilegge la nuova forma di disagio della condizione femminile laddove, nella polverizzazione dei rapporti umani e sociali, la donna finisce per essere, ancora troppo spesso, vittima di pregiudizi sociali.

«L’arte di Federica – commenta Viparelli – mi ricorda una carta dei Tarocchi, l’arcano n. XI “La Forza”, in cui un leone viene domato da una donna che con le mani, senza sforzo, gli tiene aperte le fauci rendendolo così inoffensivo. Così è l’artista, ben consapevole che è dal contrasto che si genera forza: la bellezza della forma e l’inquietudine del contenuto»

In mostra anche un’opera realizzata con la tecnica della pittura tradizionale, e a sottolineare il carattere prettamente virtuale della tecnica adoperata dall’artista per realizzare le sue opere, anche un testo critico sul suo lavoro sviluppato dall’ AI.

«Sintesi del sensibile, passaggio fra reale e virtuale, fra olio su tela e pennello elettronico.

«La rappresentazione delle figure femminili spesso senza bocca o, comunque, mai visibili nella loro interezza – spiega Limongelli – è, metaforicamente, l’attestazione della nuova incomunicabilità fra i sessi nel mondo del terzo millennio. Incomunicabilità che, questa volta, non è soltanto fisica ma, spesso, passa anche attraverso il variegato mondo dei social network e, più in generale, della rete».

La Fondazione Banco di Napoli non solo sostiene il progetto artistico, ma a ogni protagonista della rassegna dona anche un testo dell’opera in più volumi della Storia del Banco di Napoli, che diventerà poi un “libro d’artista”. Inoltre, il 13 luglio alle 18 si potrà partecipare a un interessante “artist talk”, in cui Limongelli dialogherà con il pubblico.

«Nei fatti, nelle opere di Federica Limongelli – scrive Massimo Sgroi, nel testo critico che accompagna la mostra – è evidente che poco importa se, prima o poi, dipingeremo solo con un mouse o con qualcosa che lo sostituisce. La verità risiede nella profondità del gesto: la sua capacità di produrre mistero, l’obbligatorietà di dare forma all’immaginazione».

 

 

Titolo: The Passengers, seconda mostra della Rassegna Entrée

Artista: Federica Limongelli

Apertura: 15 giugno 2023

Conclusione: 31 luglio 2023

Curatore: Carla Viparelli

Testo: Massimo Sgroi

Luogo: Fondazione Banco di Napoli, Sala d’ingresso al secondo piano, Sala Marrama

Indirizzo: Via dei Tribunali, 213, Napoli

Orari: lunedi – venerdi, dalle 10 alle 17