Fondazione Banco di Napoli: il Presidente Orazio Abbamonte incontra il Console francese Lise Moutou Malaya.

139
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Il Presidente della Fondazione Banco di Napoli Orazio Abbamonte ha incontrato il Console Generale di Francia e Direttore dell’istituto francese Grenoble Lise Moutou Malaya. Dopo il saluto di benvenuto, un proficuo colloquio e la visita del più grande archivio di natura bancaria al mondo, hanno promesso grandi progetti congiunti. «Gli archivi della Fondazione Banco di Napoli sono affascinanti – ha commentato Lise Moutoumalaya – sopratutto mentre raccontano la storia della città, la vita dei suoi abitanti e l’amministrazione delle sue istituzioni iconiche, soprattutto nel decennio francese».

Nell’archivio sono raccolti preziosi documenti capaci di dischiudere, a studiosi e appassionati, 500 anni di storia napoletana, meridionale, italiana, europea e di paesi extra-europei. La Francia occupa ovviamente uno spazio molto importante. «Metteremo insieme grandi affinità – ha detto il Presidente Abbamonte – mettendo in relazione la grande documentazione del nostro archivio con quella della biblioteca dell’Istituto Grenoble».

La Fondazione Banco di Napoli persegue fini di interesse sociale e di promozione dello sviluppo economico e culturale su tutto il territorio nazionale e all’estero. I settori di intervento sono quelli della ricerca scientifica e tecnologica, dell’educazione e della formazione, dell’arte e dei beni culturali, del volontariato e della filantropia.

Advertisements