Mattarella alla Reggia di Caserta per l’inaugurazione dell’ala ovest

Giovedì 29 febbraio, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarà in visita alla Reggia di Caserta per partecipare all’inaugurazione dell’ala ovest del Palazzo Reale.

Mattarella farà tappa anche a Casagiove, nella chiesa di San Francesco di Paola, dove sono conservate le spoglie mortali di Luigi Vanvitelli e la sua maschera funeraria.

Intensamente si susseguono, in questi giorni, le riunioni di coordinamento – l’ultima è
prevista per oggi – fra i rappresentanti del Quirinale, della Prefettura di Caserta, della Reggia e del Comune di Caserta.

Il Presidente arriverà in treno alla stazione di Caserta alle 11:05. Percorrerà viale Ellittico in automobile fino alla Reggia (si è escluso l’attraversamento a piedi per ragioni di sicurezza e probabile maltempo). Ad accoglierlo ci saranno il prefetto Giuseppe Castaldo, il governatore Vincenzo De Luca, il Presidente della Provincia Giorgio Magliocca, il sindaco Carlo Marino e, probabilmente, gli alunni di una scuola media cittadina che sventoleranno bandierine tricolore.

All’interno della Reggia Mattarella troverà la direttrice Tiziana Maffei ad accompagnarlo nella visita. Successivamente il Presidente si recherà nella chiesa di San Francesco di Paola, a Casagiove, dove sarà accolto dal vescovo Pietro Lagnese, dal parroco don Biagio Saiano e dal sindaco di Casagiove, Giuseppe Vozza, con i quali visiterà la chiesa e la cripta dove è conservata la maschera funeraria di Vanvitelli. Anche in questo caso è prevista la partecipazione di una rappresentanza delle scuole elementari e medie di Casagiove.

Sembra esclusa, per mancanza di tempo, la visita al Belvedere di San Leucio.

Advertisements