Premio San Gennaro World, la cerimonia della X edizione.

114

I dieci anni del Premio San Gennaro, diventato World e itinerante, sono stati celebrati al Teatro San Ferdinando con uno show straordinario. Il direttore artistico Gianni Simioli ha avuto accanto a lui sul palco tanti amici artisti. Franco Ricciardi, nelle inedite vesti di presentatore, ha duettato con Andrea Sannino in “Te voglio troppo bene” e con Maria Nazionale in “Parlame”. Premiata da Titta Fiore, presidente Film Commission Regione Campania, Maria Nazionale ha regalato alla platea le emozioni di “Santa Lucia luntana” e “Ragione e sentimento”Ciro Capano, premiato dalla vice presidente della Camera di Commercio di Napoli Liliana Langella, ha interpretato “Canzone mbriaca” e “Guapparia”Matteo Paolillo, premiato dall’assessore regionale Lucia Fortini, tra i protagonisti della seguitissima fiction tv “Mare fuori” nel ruolo di Edoardo Conte, ha regalato al Premio San Gennaro World una versione remix della sigla “’O mar for”. Gran finale con i 99 Posse, che, premiati dal giornalista, critico musicale e scrittore Federico Vacalebre, hanno portato sul palco del San Gennaro World tutta l’energia di “Curre Curre guagliò”. Sul palco anche Peppe Iodice con le sue divertenti incursioni e Vincenzo ComunaleDavide Scafa e Simona Boo, scelti da Simioli per presentare il premio insieme a lui.

Attesissimo il momento del collegamento video con Dries Mertens. Il campione, tra i premiati di questa decima edizione del Premio San Gennaro World, è stato accolto dalla platea con un boato. Comparso in video con la moglie Katrin, innamoratissima anche lei di Napoli, Dries ha dichiarato: “Sto bene ma mi mancate. Torneremo a Napoli. È la città più bella del mondo! Mi sono subito innamorato della casa a Donn’Anna e del panorama del mare, anche se quando l’ho vista era da ristrutturare. È ancora oggi la nostra casa e in futuro staremo là”. Una videochiamata emozionante e piena d’amore.

 

Organizzato dall’associazione ControLuce e patrocinato dalla Regione Campania, dal Comune di Napoli, dalla Camera di Commercio di Napoli e dall’Accademia di Belle Arti di Napoli, il Premio San Gennaro World è stato conferito a Claudio Ferrante, premiato dal delegato del sindaco per l’industria musicale e dell’audiovisivo Ferdinando Tozzi; al manager e produttore Enzo Chiummariello; alla scrittrice Valeria Parrella; all’Accademia di Belle Arti di Napoli e al direttore Renato Lori; a Le Partenti di San Gennaro, che hanno aperto la serata con Gianni Aversano che ha eseguito dal vivo “Il canto delle Parenti di San Gennaro”. Premio speciale “Rosario Padolino”, consegnato dalla mostra Grazia e dall’imprenditore Francesco Andoli, al commerciante di via Duomo Luigi Guadagno.

 

A dare il benvenuto agli ospiti della platea, una preview della mostra Devozioni a cura di Elisa Laraia e della Scuola di Scultura dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. La videoinstallazione corale, completata da un inginocchiatoio interattivo, comprende le opere di Raffaele Di Lorenzo, Alessandra Falcone, Rita Passarelli, Carmine Pistone, Ylenia Rongo, Giovanna Russo, Ugo Di Fenza.

 

La X edizione è stata realizzata con il prezioso supporto di Toraldo, Mulino Caputo, La Fiammante, Brigante dei Sapori, Poppella, Gruppo Gargano, Jhey Roger, Full Security, Bava, B-Rent.

Advertisements