Revenge porn, convegno lunedì 20 all’Hotel Oriente insieme a Confesercenti.

«Confesercenti Napoli e Campania coadiuva, con grande piacere ed interesse- spiega Vincenzo Schiavo, presidente di Confesercenti Campania e vicepresidente Nazionale con delega al Mezzogiorno, lo studio penalistico dell’avvocato Maria Grazia Santosuosso, che ha voluto questo convegno, per discutere di un problema comune a tanti ragazzi e ragazze, figli anche dei nostri imprenditori e commercianti, che possono essere vittime di questo fenomeno».

Proprio per questo nell’incontro si metteranno in luce il pericolo del “revenge porn” e i mezzi per difendersi. Con Francesca Florio, scrittrice e divulgatrice di diritto, ad esempio, lo studio MGS si pone l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’argomento con un evento giurisprudenziale a tema. Si parlerà di Revenge Porn e di tutte le sfaccettature penali, psicologiche, sociali e culturali che questo fenomeno in crescita comporta.

 

INTERVERRANNO
Saluti
● Prof. Gaetano Manfredi – Sindaco di Napoli
● Avv. Antonio Tafuri – Presidente consiglio dell’ordine degli avvocati di Napoli
● Dott. Vincenzo Schiavo – Vice Presidente nazionale Confesercenti
Modera
● Avv. Maria Grazia Santosuosso – penalista
Relatori
● Avv. Francesca Florio – penalista e scrittrice
● Avv. Hilarry Sedu – Consigliere dell’ordine degli avvocati di Napoli
● Avv. Manuela Palombi – Penalista e segretaria Movimento Forense Napoli
● Avv. Marco Campora – Presidente Camera Penale di Napoli
Invitati
● Maria Teresa Giglio – Madre di Tiziana Cantone, vittima di revenge porn
● Ass. Forti Guerriere – con la testimonianza di una vittima di violenza