L’Uomo in più di Sorrentino per inaugurare l’Auditorium del plesso di San Giovanni a Teduccio della Federico II.

0
172

uomo-in-piu-page-001Mercoledì 21 dicembre 2016, alle 18, in occasione dell’inaugurazione del modernissimo auditorium del Complesso universitario di San Giovanni a Teduccio, in corso Nicolangelo Protopisani, 70, ci sarà la proiezione del capolavoro di Paolo Sorrentino ‘L’uomo in più’, con Toni Servillo e Andrea Renzi.

L’evento, a ingresso libero e gratuito, sarà un’occasione per rivedere un film di culto in un auditorium dotato di impianto di proiezione Sony-3D; uno spazio che nasce con l’obiettivo di trasformarsi in un incubatore culturale, dove proiettare cinema vecchio e nuovo, destinato non solo ad un pubblico universitario ma alla cittadinanza intera.

L’iniziativa è concepita in sinergia con altre sperimentazioni virtuose già presenti a Napoli Est, tra cui quella del NEST, ospita un recital di beneficenza di Toni Servillo sempre nella giornata del  21 dicembre. Il grande attore si troverà così ad essere «testimonial» di un duplice rilancio delle arti dello spettacolo per contribuire alla riqualificazione di Napoli est.

A margine della proiezione si terrà un incontro esclusivo con i due protagonisti della pellicola, Toni Servillo e Andrea Renzi, dal titolo Il film in più. Come tutto è cominciato, coordinato da Valerio Caprara e Angelo Curti, alla presenza del Rettore Gaetano Manfredi e Prorettore Arturo De Vivo.

Nel corso della giornata di mercoledì 21 dicembre, a partire dalle 16.30, negli spazi della nuova sede universitaria di San Giovanni, si svolgerà la finale di Ho scelto Napoli.

Un video contest che ha raccolto testimonianze di persone che hanno scelto Napoli per la propria vita privata e lavorativa. Attraverso brevi video i giovani federiciani, lavoratori, studenti e professionisti mostrano il loro punto di vista. Il concorso, nato tra le mura universitarie della Federico II, giunge alla conclusione della sua prima edizione con la proclamazione del vincitore.

Il Complesso Universitario di San Giovanni  è dotato di ampio parcheggio e servito dalle Linee 2 e Metrocampania (Trenitalia, nuovo capolinea di San Giovanni/Barra), dalla Circumvesuviana (stazione di San Giovanni), da linee tranviarie (2, 4), autobus (157, 194, 195), filobus (254, 255BR, 256BR).

Per motivi organizzativi è necessario confermare la presenza attraverso il form di partecipazione. L’ingresso è consentito fino a esaurimento dei posti.

Il form: http://www.f2cultura.unina.it/luomo-in-piu/

LASCIA UN COMMENTO