Bacoli, Picone conferma le dimissioni, di nuovo commissariato il Comune.

0
175

A distanza di 20 mesi Bacoli (Napoli) tornerà ad essere amministrata da un commissario prefettizio.

Si è, infatti, conclusa l’esperienza amministrativa della giunta guidata dal sindaco Pd, Giovanni Picone, che ha confermato le dimissioni presentate 20 giorni fa.

Nel contempo la civica assise ha rigettato il piano di dissesto finanziario dell’ente e non approvato il bilancio previsionale.

L’esperienza di Picone come sindaco è durata solo dieci mesi ed è stata stroncata con la bocciatura del Piano di riequilibrio e del Piano urbano del Traffico i cui introiti avrebbero consentito di evitare il default dell’ente.

E’ la seconda consiliatura che a Bacoli si conclude prima della scadenza naturale.

In precedenza il giovane sindaco, Josi Gerardo Della Ragione, eletto nella civica Freebacoli, fu sfiduciato dopo solo 11 mesi di governo della città.
(ANSA).

LASCIA UN COMMENTO