Rumore Bim Festival, tappa a Sant’Antimo martedì 4

E’ in arrivo un’altra tappa di Rumore Bim Festival, il contest artistico che giunto alla sua terza edizione, quest’anno respira aria internazionale.

Martedi 4 giugno a partire dalle ore 10 l’Istituto Comprensivo Giacomo Leopardi di Sant’Antimo (Napoli), apre le porte ai talenti. “L’idea di approdare nelle scuole è molto stimolante – afferma l’architetto Emma Malinconico, Service Kreativ Responsabile delle regioni Campania, Puglia e Basilicata- Avere la disponibilità dei dirigenti scolastici e del corpo docente è una risposta molto positiva,  a conferma del nostro e loro impegno sul territorio. Non solo gli studenti, ma tutti coloro che si iscriveranno gratuitamente registrandosi al sito www.rumorebimfestival.it, avranno l’opportunità di esibirsi da veri protagonisti. Un’importante tappa nel percorso didattico e un fondamentale momento sociale di condivisione Insieme al Maestro Carlo Morelli, direttore artistico delle regioni sopracitate, aggiungiamo ad ogni tappa  un tassello per coltivare sogni e talenti”.

Rumore Bim  Festival nasce dalla sinergia tra Nazzareno Nazziconi di Anteros Produzioni, e il comune di Bellaria Igea Marina, città natale di Raffaella Carrà, indimenticabile icona della tv, a cui il contest è dedicato.

Artisti dai 4 anni in su per la categoria canto, e dai 6 ai 90 anni per le categorie ballo, danza, musica, recitazione e musical avranno un’occasione unica ed imperdibile di partecipare e farsi notare da una giuria di esperti che di tappa in tappa, valuterà i vari talenti e verrà dato modo di competere per i prestigiosi premi e riconoscimenti. La scuola di Sant’Antimo ospiterà una giuria tecnica composta da giudici scelti tra operatori del mondo della musica, operatori culturali e professionisti del settore.

Si alterneranno tra la mattina e il pomeriggio e sarà così composta: il Prof. Sossio Noviello, laureato in pianoforte presso il Conservatorio di San Pietro a Majella, attualmente docente di musica presso l’Istituto Leopardi di Sant’Antimo, il cantante Enzo Esposito, promotore della cultura e del teatro napoletano, collabora con i più autorevoli studiosi ed interpreti della canzone napoletana, il giovanissimo Pasquale Riccio, organista e tenore che vanta numerosi successi, Luigi Pignalosa, musicista, produttore musicale, il maestro e compositore Filippo D’Eliso, che coniuga studi scientifici, musicali e umanistici in una visione olistica della realtà, Raffaele Letizia, docente e regista aversano, autore di diversi progetti cinematografici.

Ad oggi è impegnato con la città di Acerra per la realizzazione del docufilm sulla maschera di Pulcinella, Gennaro De Crescenzo appartenente ad una famiglia di musicisti, tra tradizione e rinnovamento, popolare e melodica, sapore di tarantella e nuove sonorità, ‘il cantante dell’amore’, annovera numerosi risultati raggiunti nella sua carriera.

Saranno presenti inoltre la Presidente dell’Associazione Italiana Genitori Fabiana Liguori, e la Vicepresidente Paola Castiello, per favorire la promozione della cultura musicale ed artistica nelle realtà scolastiche.

Per partecipare gratuitamente ai casting basta visitare il sito: www.rumorebimfestival.it

 

Sabrina Ciani