Capodanno, in migliaia in Piazza Plebiscito e sul Lungomare nonostante la pioggia

Napoli in festa per l’arrivo del 2024. Migliaia di persone hanno affollato il Lungomare per celebrare il Capodanno tra fuochi pirotecnici e balli.

Allo scoccare della mezzanotte i napoletani hanno confermato la tradizione dei ‘botti’ per salutare il 2023 e accogliere il nuovo anno. Musica e show in Piazza del Plebiscito, dove 20mila persone hanno assistito al concerto con i The Kolors, Arisa, Jimmy Sax e Enzo Avitabile.

Balli e fuochi sul lungomare, con botti improvvisati che, anche quest’anno, hanno causato diversi feriti. Il bilancio finale parla di 36 persone ferite a causa dei botti.

Advertisements