Premiata in Comune la GeVi Napoli Basket

Il Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi e l’Assessore allo Sport Emanuela Ferrante hanno ricevuto oggi pomeriggio a Palazzo San Giacomo la GeVi Napoli Basket di ritorno da Torino dove, riportandola a Napoli dopo 18 anni dalla Carpisa del Presidente Maione, ha conquistato la Coppa Italia di Basket.

Sono stati premiati con una targa il Presidente Federico Grassi, il coach Ivan Milicic ed il capitano Giovanni De Nicolao e con una medaglia della città tutti gli atleti, i dirigenti e lo staff.

Questa vittoria -ha dichiarato il Sindaco Manfrediracconta che a Napoli si fanno le cose impossibili, nessuno credeva che Napoli potesse vincere. Io ero in contatto con il sindaco di Torino che faceva il tifo per noi e che ringrazio. Questo dimostra che quando c’è professionalità, c’è passione, c’è talento e c’è coraggio, alla fine Napoli vince sempre. Credo che questa società e questa squadra abbiano rappresentato il meglio della città e noi gli siamo molto grati per questo. Il nostro obiettivo adesso è avere un grande tifo a Napoli, quindi abbiamo bisogno di un grande palazzetto e ci sarà per questo un forte impegno dell’Amministrazione“.

Secondo l’Assessore allo Sport Emanuela FerranteSi tratta di una impresa titanica, la vittoria della Coppa Italia mancava a Napoli da 18 anni. Siamo veramente felici, abbiamo sconfitto dei giganti come Brescia, come Milano, questo vuol dire che a Napoli c’è quella passione e quel cuore che forse manca in altre squadre, è stata forse anche una congiuntura favorevole, ma volevano vincere a tutti i costi questo trofeo e noi napoletani siamo qui ad accoglierli e ringraziarli di questa impresa“.

Dopo 18 anni -ha concluso il Presidente della Gevi Napoli Basket Federico Grassiè un traguardo importante perchè abbiamo vissuto dieci anni di fallimenti e abbiamo perso una grossa fetta di tifo dei giovani tra i 25 e i 40 anni. Già aver riavvicinato i giovani e lavorare con loro tutti i giorni è molto importante“.

Advertisements