Affonda barca a Procida, salvi padre e figlia di 10 anni.

966
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Paura, domenica mattina, al largo di Procida (Napoli) per una piccola barca che è affondata.
Grazie all’intervento della Capitaneria di Porto, i passeggeri, una bimba di 10 anni ed il suo papà, sono stati tratti in salvo.

La richiesta di soccorso è stata lanciata da un’unità in zona che aveva notato la situazione di grave pericolo in corso. La barca è stata raggiunta dalla motovedetta della Capitaneria; i due diportisti avevano già indossato i giubbotti di salvataggio in quanto l’imbarcazione era in procinto di affondare nonostante l’attivazione della pompa per rigettare in mare l’acqua imbarcata.

La barca inesorabilmente è affondata, mentre la bambina ed il papà sono stati recuperati e tratti in salvo a bordo della motovedetta, per poi essere trasportati in porto a Ischia dove il personale medico del 118 ha sottoposto la bambina ad accertamenti riscontrandone il buono stato di salute.
(ANSA).

Advertisements