Agenti uccisi, fiaccolata a Bologna.

299
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

“Siamo tutti profondamente addolorati per quanto è accaduto. Come sapete, le esequie non sono ancora state celebrate, quindi la commozione è sempre molto forte”. Così il questore di Bologna Gianfranco Bernabei ha ricordato i due agenti uccisi in Questura a Trieste. Anche lui si è unito alla fiaccolata organizzata dai sindacati della Polizia di stato in Piazza Galilei per rendere omaggio alla memoria dei colleghi Matteo Demenego e Pierluigi Rotta.

“Questa sera anche i sindacati – ha aggiunto il questore – vogliono testimoniare la partecipazione a questa tragedia che ha colpito tutta la polizia di Stato. La tragedia è scaturita, ma le indagini lo dimostreranno, da una serie di fatalità che hanno determinato questo epilogo imprevedibile che ci ha addolorato”.

Dopo un raccoglimento, a cui ha partecipato tra gli altri anche il sostituto procuratore generale Valter Giovannini, è stata deposta una corona in Questura ed é seguita una fiaccolata, dove sono stati usati come luci i flash dei cellulari. Dopo un altro minuto di silenzio, un applauso ha concluso la commemorazione. (ANSA).

Advertisements