Ancora chiusa in casa senza tamponi la coppia di cingalesi al Cavone.

0
222
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Restano bloccati nella piccola abitazione in via Correra, nella zona del Cavone, a Napoli, i due cingalesi, marito e moglie, in attesa del tampone molecolare della ASL1.

La coppia viene aiutata con una gara di solidarietà di connazionali del Sri Lanka residenti in zona, che portano loro a casa cibo ed oggetti di prima necessità.

ASL 1 e medico di base si rimbalzano la responsabilità per la mancata esecuzione del tampone molecolare di controllo.

Fonti della ASL 1 hanno reso noto che J.B. K. , 55 anni, non è stata registrata dal medico di base nella piattaforma on-line dei pazienti Covid- Il medico, di base, M.T., con studio in via Domenico Soriano, ha detto alla paziente di aver avvertito, nel rispetto della procedura l’ Azienda Sanitaria.

“Abbiamo già pagato i tamponi antigenici fatti in farmacia – afferma la coppia – ed abbiamo rispettato il periodo di isolamento, adesso chiediamo che la ASL 1 ci faccia eseguire il tampone molecolare che ci permetta di uscire di casa e di riprendere a lavorare”. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here