Arrestati gli autori dell’aggressione della vigilia di Natale a Santa Maria Capua Vetere

A Santa Maria Capua Vetere, Caserta, sono stati arrestati i responsabili dell’aggressione avvenuta la Vigilia di Natale nei confronti di due giovani, di cui uno minorenne.

Le indagini, coordinate dalla procura presso il tribunale di Santa Maria Capua Vetere, sono state avviate subito dopo l’episodio di violenza, e grazie alla tempestiva attività svolta dai poliziotti della Squadra mobile di Caserta e del commissariato, già poche ore dopo uno degli autori era stato fermato.

A conclusione dei successivi esiti d’indagine, altri 5 giovani, tra i 20 e i 24 anni, sono stati identificati; per tutti l’accusa è tentato omicidio e lesioni aggravate.

Secondo l’indagine tutti insieme hanno partecipato insieme alla violenta aggressione avvenuta con calci, pugni, una sedia utilizzata come corpo contundente ed un coltello con cui le due vittime sono state ferite provocandogli gravi ferite.

Per questi gravi fatti, il questore di Caserta, Andrea Grassi aveva anche emesso dei Daspo urbani in materia di ordine e sicurezza.

Advertisements