Artisti sotto l’albero – Natale in casa Oiermo, 15 e 16 dicembre a Castellammare.

0
171

La Fondazione O.I.E.R.MO di Castellammare di Stabia, per le festività natalizie e per augurare un felice nuovo anno, quest’anno si mette in gioco sperimentando una nuova formula, attraverso l’evento “Artisti sotto l’albero – Natale in casa Oiermo”. La kermesse, patrocinata dal comune di Castellammare di Stabia, avrà luogo nel teatro della struttura, in Via Annunziatella 23, nei giorni 15 e 16 dicembre. Essa si presenta come un’occasione per tutti gli artisti del territorio, una vetrina per chi desidera farsi conoscere e formarsi incontrando nuove persone. Il fil rouge dei due giorni sarà l’arte e l’artigianato in tutte le sue forme. Più di venti gli stand presenti, accompagnati da diverse esposizioni. Presepisti, cake designer, ceramisti, modellisti, pittori e tanto altro ancora.

Non mancheranno gli spettacoli musicali, con CatGirace&Voices, il Centro Studi Mousiké di Gragnano e Giusy Matrone. Il taglio del nastro è previsto per le ore 16:00 del giorno 15 dicembre, a farci compagnia, la Scuola d’Infanzia Paritaria Il Piccolo Mondo. Il giorno 16 dicembre, di mattina, si terrà l’incontro formativo a cura del progetto Escogita “Artigianato 3.0: l’era delle botteghe digitali” con la presenza del Vescovo Mons. Francesco Alfano. Ad accompagnare le esposizioni e le esibizioni musicali, Babbo Natale il suo elfo e lo zucchero filato. L’ingresso all’evento è gratuito. Di seguito il programma dettagliato:

Sabato 15 Dicembre

  • ore 16:00 Apertura dei mercatini e delle mostre con la Scuola d’Infanzia Paritaria Il Piccolo Mondo
  • ore 18.30 Musica con CatGirace&Voices

Domenica 16 Dicembre

  • ore 10:00 Apertura mercatini e delle mostre
  • ore 11:00 Convegno “Artigianato 3.0: l’era delle botteghe digitali”, interverranno Alessandro Piro responsabile Confimprenditori di Napoli e Gilda Falcone del Progetto Escogita, con la presenza del Vescovo Mons. Francesco Alfano
  • ore 16:00 Musica con l’incantevole voce di Giusy Matrone
  • ore 19:00 Intervento musicale a cura del centro studi Mousikè di Gragnano

La cittadinanza è invitata a partecipare.

LASCIA UN COMMENTO