Cambio della guardia al Raggruppamento Campania dell’Esercito

Si è svolto oggi, presso Palazzo Salerno in Napoli, il passaggio di consegne del Raggruppamento “Campania”, nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure”, alla presenza del Generale di Divisione Claudio Minghetti, Comandante delle Forze Operative Sud.

Il Colonnello Nicola Iovino, Comandante del Reggimento “Cavalleggeri Guide” (19°), ha ceduto la guida del Raggruppamento al Colonnello Salvatore Abbate, Comandante del 82° Reggimento fanteria “Torino”

Circa 800 uomini e donne dell’Esercito sono stati impegnati nel corso degli ultimi sei mesi per garantire la difesa dei cittadini, operando in stretta sinergia con le Autorità Prefettizie di Napoli, Caserta e Salerno.

Il Raggruppamento “Campania”, negli ultimi sei mesi, ha condotto 30.000 pattugliamenti che hanno consentito l’identificazione di 25.000 persone e il controllo di 2.500 veicoli.

Notevoli risultati sono stati raggiunti anche nell’operazione “Terra dei Fuochi” dove, grazie ad attività quotidiane e a difesa dell’ambiente, l’Esercito ha contrastato lo sversamento illecito dei rifiuti e lo sviluppo di roghi. Proprio quest’ultimi hanno visto un calo di oltre il 50% nell’ultimo anno, grazie anche all’impiego degli aeromobili a pilotaggio remoto.

Advertisements