Camorra, Polizia scopre nuovo clan a Sant’Erasmo, 23 arresti.

Un nigeriano di 31 anni è stato arrestato al terminal degli autobus di Ragusa dalla polizia per spaccio di sostanze stupefacenti, 13 aprile 2019. Agenti della squadra mobile della Questura hanno trovato in possesso di oltre 120 grammi di marijuana. ANSA/POLIZIA DI STATO +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Operazione della Polizia di Stato, a Napoli: 23 ordinanze delle quali 22 eseguite.

Scoperto un nuovo clan attivo nella zona di Sant’Erasmo che fa capo a Carmine Montescuro.

Secondo quanto accertato dalle indagini coordinate dalla Dda di Napoli e condotte dalla Squadra mobile, Montescuro faceva da mediatore tra i vari clan: divideva i proventi delle estorsioni, messe a segno anche nei cantieri di via Marina, tra le organizzazioni a seconda della loro importanza sul territorio.

L’area di azione del nuovo clan non a caso viene considerata dagli inquirenti una ‘piccola Svizzera’.

A finire in manette esponenti del clan D’Amico, Rinaldi, Aprea e anche lo stesso capo clan Montescuro. (ANSA)

Advertisements