Carabinieri, la Tenenza di Caivano diventa Compagnia.

172
I carabinieri sul luogo dell'agguato, Napoli, 20 agosto 2021. Un giovane di 25 anni è stato ucciso la notte scorsa a Napoli. Si tratta di Antonio Zarra, già noto alle forze dell'ordine. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, Zarra era in auto in via Jacopo Carrucci, nel quartiere Pianura, quando sono arrivate alcune persone che hanno sparato contro di lui numerosi diversi di arma da fuoco. Portato da alcuni conoscenti al pronto soccorso dell'ospedale San Paolo, è deceduto a causa delle ferite riportate. 7 i proiettili che lo avrebbero colpito. ANSA/ CESARE ABBATE

“Da venerdì 1 luglio sarà operativa l’elevazione a Compagnia della Tenenza dei Carabinieri di Caivano. Si tratta di una risposta concreta alla richiesta di sicurezza da parte della cittadinanza che consente non solo di incrementare l’organico dei militari di quel presidio ma anche di ridisegnarne la competenza territoriale, rendendo più efficace ed efficiente l’attività di vigilanza e controllo da parte delle forze di polizia”, ha dichiarato il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.

“Questa scelta, condivisa in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza a Napoli e con il Comando generale dell’Arma dei Carabinieri – ha proseguito la titolare del Viminale – rafforza la presenza dello Stato e consolida l’azione di contrasto alla aggressione criminale in quell’area. Una maggiore presenza delle forze dell’ordine sul territorio è fondamentale per tutelare il tessuto sociale ed economico e rafforzare la percezione di sicurezza”.

“Dobbiamo agire tutti insieme con determinazione – ha concluso il ministro Lamorgese – per rispristinare la legalità e garantire la coesione sociale in un territorio particolarmente esposto alla pressione criminale, consolidando la fiducia dei cittadini nelle istituzioni”.

Advertisements
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia