Casal di Principe, via agli abbattimenti tra le proteste.

0
236
Con Funshopping.it lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

È partita a Casal di Principe (Caserta) la demolizione dell’immobile abusivo di due piani situato in via Ancona, in una zona dove la maggior parte delle abitazioni è abusiva perché realizzata circa 20 anni fa quando mancavano piani regolatori e altri strumenti urbanistici; una zona dove le strade non sono asfaltate e mancano servizi.

L’abbattimento è partito con ritardo per la protesta dei residenti, che non volevano lasciare l’abitazione.

“Ogni colpo della ruspa è una pugnalata al cuore” dice la proprietaria di un altro stabile vicino, pure abusivo. “Tanti sacrifici inutili”.

Proteste a Casal di Principe (Caserta), in via Ancona, dove sono arrivate le ruspe inviate dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per demolire un immobile abusivo dove abitano due famiglie indigenti con quattro bambini.

Ieri il sindaco di Casal di Principe Renato Natale si era dimesso per protesta.

Le due famiglie non vogliono lasciare lo stabile e intanto le forze dell’ordine hanno sigillato la zona.

(ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here