Contrasto alla malamovida, Polizia Municipale al lavoro

Nell’ambito dei controlli per la Movida, un tempestivo intervento delle forze dell’ordine ha impedito un potenziale episodio di violenza giovanile all’interno della Galleria Umberto I.

Un gruppo di ragazzini, apparentemente intenzionato ad aggredire un altro gruppo più tranquillo, è stato prontamente fermato dall’azione congiunta della Polizia Locale di Napoli.

Un giovane, malmenato dal branco aggressivo, è riuscito a fuggire e ha cercato rifugio nella zona di Piazza Trieste e Trento, dove erano presenti gli agenti.

Contestualmente veniva allertata dal trambusto anche un’altra pattuglia dell’unità operativa di Chiaia che in quel momento stava eseguendo un controllo all’interno di un’attività commerciale. Le forze dell’ordine sono intervenute senza esitazioni bloccando il gruppo di giovani aggressori.

Durante la perquisizione, uno dei membri, un ragazzino di 14 anni, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, successivamente posto sotto sequestro. Contattati i genitori per l’affidamento dei minori coinvolti, accompagnati presso i locali dell’unità operativa di Chiaia, il Pubblico Ministero ha disposto la denuncia a piede libero.

Nella stessa notte, alle ore 3.30 am circa, in via Caravaggio, una pattuglia intervenuta per un sinistro stradale è stata fisicamente aggredita da un individuo napoletano di 40 anni. L’uomo, visibilmente sovraeccitato e non lucido, è stato immobilizzato dagli agenti e condotto presso gli uffici di polizia. Su disposizione del pubblico ministero, in attesa degli esiti degli esami tossicologici, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.

Infine si segnalano, in occasione dei consueti controlli per la movida cittadina, la redazione di sei verbali ad altrettante attività commerciali nella zona del centro per l’occupazione irregolare di suolo pubblico, la mancata raccolta differenziata dei rifiuti e l’assenza dell’ autorizzazione di impatto acustico, ed il prelievo di sette vetture in via Aniello Falcone.

Advertisements