Controllo del terrirorio, operazione dei Carabinieri a Scampia.

670

Un servizio straordinario di controllo del territorio a Scampia è stato effettuato dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia Stella e della stazione quartiere 167.

E’ stato arrestato dopo un rocambolesco tentativo di fuga un 16enne destinatario di ordinanza di custodia cautelare per spaccio di stupefacenti e detenzione del caricatore di una glock, reati accertati l’11 ottobre quando vennero rinvenute 304 dosi di droga pesante (eroina e cocaina).

Alla vista dei carabinieri si è lanciato dalla balconata al secondo piano della sua abitazione nelle “case dei puffi”.

Inseguito a piedi dai militari che avevano preventivamente circondato la casa, è stato bloccato poco dopo in un0area recintata, dove si era nascosto tra carcasse di autotreni e box di cani.

Tredici le perquisizioni a casa di pregiudicati o soggetti d’interesse operativo e indagini antidroga. (ANSA)

Advertisements