Coronavirus, raccolta fondi degli autisti soccorritori.

Un'ambulanza esce dalla fabbrica Vaber di strada San Mauro dove si e' verificato l'incidente sul lavoro nel quale due operai sono rimasti feriti, Torino, 6 dicembre 2017. I due operai si sono ustionati dopo essere stati investiti da una scarica di vapore ad alta pressione. Illeso un terzo operaio che lavorava con i due feriti alla manutenzione di un macchinario. ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

L’associazione autisti soccorritori italiani ( AASI) si rivolge ai cittadini, agli utenti , agli operatori, tramite i mass media, chiedendo di sostenere le attività della nostra associazione con lo scopo di acquistare materiale ed attrezzature destinate al mondo del soccorso sanitario, con una semplice donazione IBAN: IT 82 K 03 01 91 69 02 00 00 091 22 029 Intestato: Associazione autisti soccorritori italiani Causale: donazione acquisto materiale sanitario ed attrezzature