Fondo 2017 per i dipendenti del Comune di Napoli, dal DICCAP adesione con riserva.

1159
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

dal Dipartimento Autonomie Locali e Polizie Locali riceviamo e pubblichiamo

La Scrivente DICCAP. unitamente alla R.S.U. di riferimento, pur esprimendo apprezzarrierito e condivisione per gli investimenti e gli obiettivi dell`Amministrazione Comunale di Napoli in tema di personale, ha ritenuto opportuno operare delle distinzioni fra la parte fissa e quella variabile del fondo.

Abbiamo registrato infatti un significativo riconoscimento della produttività per alcune categorie di lavoratori come le assistenti sociali, gli operatori dei servizi finanziari, e delle politiche per la casa, oltre ad un incremento di circa un euro al giomo per il personale della Polizia Locale impegnato nei servizi di viabilità.

Abbiamo altresì chiesto alla Parte Pubblica un preciso impegno per il 2018 per valorizzare e quindi inserire nella produttività di gruppo anche i dipendenti comunali incardinati nei servizi a contatto con i ntunerosi turisti che affollano la citta di Napoli ( Polo Museale – Parchi e Giardini- ecc.).

Nessun problema quindi a sottoscritere la parte ñssa del Fondo che finanzia le indennità legate all`organizzazione del lavoro(turnazione, reperibilità, art.17 lettera F, Posizioni organizzative, ecc); diversamente abbiamo ritenuto di sottoscrivere con riserva la parte variabile del fondo. legata essenzialmente ai compensi per la produttività.

Riserva che sarà automaticamente sciolta al superamento di “tutti i  controlli istituzionali” previsti dalle vigenti normative in materia di piano di riequilibrio Finanziario, nonché alle verifiche della magistratura contabile della Corte dei Conti.

La sitmzione economico-finanziaria del Corntme di Napoli sembra vicina ad una svolta positiva, ma un po’ di prudenza, nel rispetto del mandato fornitoci dai lavoratori, è, in questa delicata fase, doverosa ed opportuna.

Advertisements