Giovane si barrica armato di coltello in un palazzo a Gradini San Liborio, arrestato.

Si chiama Mario Garnieri, ha 21 anni, ed è stato bloccato dai carabinieri il giovane, agli arresti domiciliari, che si era barricato in un palazzo nel centro di Napoli. I militari erano intervenuti inizialmente per una rissa segnalata in un panificio (e non una associazione come riportato in primo momento) di via Pignasecca dove il ragazzo aveva danneggiato il negozio. Lì ai militari era stato segnalato che il giovane era armato. Poi è scappato in via san Liborio e si è barricato al civico 15, dove vivono i nonni.
Il ragazzo è stato bloccato in via concezione a Montecalvario mentre fuggiva. Perquisito, non era armato. Ora è in arresto. (ANSA).

Una persona armata, secondo le prime informazioni di un coltello, si è barricato in un palazzo di Gradini San Liborio, nel centro di Napoli, e sta minacciando il vicinato.

Secondo quanto si apprende si tratterebbe di un giovane di età tra 22-23 anni, che poco prima sarebbe entrato in un’associazione che si trova a poca distanza dal palazzo, dove avrebbe distrutto scrivanie, suppellettili e altri oggetti.

Sul posto si trovano i carabinieri che, in assetto antisommossa, stanno tenendo sotto controllo la zona. (ANSA).