Hub Nato JFC Naples, inizio attività a settembre, piena operatività ad inizio 2018.

L’ ammiraglio Michelle Howard, Comandante del “JFC Naples” (Comando Interforze Nato di Napoli), ha illustrato i futuri compiti dell’ Hub di direzione strategica per il Sud dell’ Alleanza Atlantica, che avrà sede a Napoli, in un incontro con i diplomatici di numerosi Paesi della NATO svoltosi all’ Ambasciata USA di Roma.

“L’ Hub – ha detto l’ ammiraglio Howard – si prefigge di mettere a disposizione della NATO un centro di raccolta e condivisione di informazioni che facilitino la comprensione dell’ambiente e permettano di prendere decisioni fondate su informazioni circostanziate in tempi rapidi”.

Le aree geografiche di interesse comprendono il Nord Africa, il Sael e il Medio Oriente.

L’ attività dell’ Hub inizialmente si focalizzerà su Libia, Siria, Iraq, Tunisia e Giordania.

A settembre, il “JFC Naples” renderà nota la capacità operativa iniziale dell’ Hub per il sud. Il raggiungimento della piena capacità operativa è previsto per l’inizio del 2018. (ANSA)

Advertisements