I funerali di Carlo Croccolo a San Ferdinando.

Un momento dei funerali dell'attore Carlo Croccolo, morto a 92 anni, nella chiesa degli artisti in Piazza Trieste e Trento a Napoli, 13 ottobre 2019. ANSA/CESARE ABBATE

L’ultimo abbraccio di Napoli a Carlo Croccolo, lo da una chiesa gremita, quella di San Ferdinando, e la folla di gente comune che nel pomeriggio assolato blocca il traffico in piazza Trieste e Trento all’uscita del feretro tra gli applausi.

Croci di palloncini bianchi e due libri per raccogliere le firme con la foto di Croccolo sorridente e l’immagine di padre Pio all’ingresso, ai primi banchi la moglie, l’attrice Daniela Cenciotti, ‘compagna di vita e di arte’, la figlia Donatella (avuta dalla prima moglie Franca) con i nipotini, i parenti.

Ad officiare e’ don Giulio affezionato cugino dell’attore scomparso ”’Ha avuto sempre un senso sacro della famiglia – sottolinea – sottolinea il sacerdote – ricordo il suo rapporto speciale con la madre Giuseppina. Nella sua vita intensa e significativa l’elemento fondamentale e’ stato il cuore”.

Nella folla un anziano issa un cartello che accompagnera’ il feretro fino all’uscita della Chiesa ‘Carlo salutaci il grande Toto”. (ANSA)

Advertisements