I tesori della Napoli Angioina esposti al Museo del Tesoro di San Gennaro al Duomo di Napoli.

801
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

immagine-catalogo-ori-argenti-2Tutti i maggiori “tesori” della Napoli angioina per la prima volta riuniti in un’esposizione, esaltati e messi a confronto come mai prima era stato fatto.

Questa è Ori, argenti, gemme e smalti della Napoli angioina – 1266-1381 , la Mostra che, presentata dal Forum Universale delle Culture, è stata inaugurata il 12 ottobre 2014 e che rimarrà aperta sino al 31 dicembre 2014.

L’evento, curato da Pierluigi Leone de Castris e organizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura ed al Turismo del Comune di Napoli, avrà luogo presso il Museo del Tesoro di San Gennaro e rappresenterà l’occasione per ammirare i più pregevoli manufatti in metalli preziosi di quello che a ragione può essere definito il vero “secolo d’oro” della storia artistica, civile, politica e culturale della città partenopea.

Non il Seicento, il Sette o l’Ottocento, i secoli così tanto studiati, esaltati e fatti oggetto di molti studi e molte mostre, bensì, e più ancora di quelli, i cento anni o poco più, dal 1266 al 1381, in cui Napoli divenne per la prima volta, con l’instaurarsi della dinastia francese degli Angiò, una vera e  propria capitale, una delle città più grandi e più popolose d’Europa, un importante crocevia tra le regioni d’Oltralpe e il Mediterraneo, il cuore di un regno autonomo e potente, la sede infine di una corte sfarzosa e sofisticata e il centro pulsante di una feconda cultura artistica e letteraria.

Ori, argenti, gemme e smalti della Napoli Angioina, 1266-1380
Dal 12 ottobre 2014 al 31 dicembre 2014
Museo del Tesoro di San Gennaro, Via Duomo, 149, 80138 Napoli, Italia
Lunedì-martedì-giovedì-venerdì-sabato 10,00 – 17,30 (chiusura biglietteria) ore 18,00 chiusura museo

Domenica – (24 – 25 – 31 dicembre) orari 9,30 – 14,00- festivi 9,30-17,30
Mercoledì riposo settimanale
Costo biglietto
entrata museo € 3,00
Advertisements