Incendio a Poggioreale, 3 famiglie evacuate.

(ANSA) - NAPOLI, 09 OTT - Un incendio, le cui cause sono ancora da accertare, è divampato questa mattina a Napoli in uno stabile nel quartiere Poggioreale, in via Santa Lucia Filippini a Brecce Sant'Erasmo. Le fiamme si sono sviluppate da un appartamento al terzo piano, andato completamente distrutto dall'incendio che ha interessato anche altre due unità abitative, poste al terzo e al quinto piano, risultate anch'esse danneggiate. I tre nuclei familiari, cinque persone in totale, hanno trovato autonoma sistemazione. Per un uomo che ha riportato ustioni al braccio si è reso necessario il trasporto in ospedale.

Un incendio, le cui cause sono ancora da accertare, è divampato domenica mattina a Napoli in uno stabile nel quartiere Poggioreale, in via Santa Lucia Filippini a Brecce Sant’Erasmo.

Le fiamme si sono sviluppate da un appartamento al quarto piano, andato completamente distrutto dall’incendio che ha interessato anche altre due unità abitative, poste al terzo e al quinto piano, risultate anch’esse danneggiate.

I tre nuclei familiari, cinque persone in totale, hanno trovato autonoma sistemazione. Per un uomo che ha riportato ustioni al braccio si è reso necessario il trasporto in ospedale.

Sul posto si sono recati l’assessore alla Sicurezza Antonio De Iesu – che ha informato costantemente il sindaco Gaetano Manfredi – e la presidente della Quarta Municipalità Maria Caniglia. L’assessore al Welfare Luca Trapanese ha verificato le necessità per le famiglie coinvolte. Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno domato completamente l’incendio. Sul posto sono giunti anche Protezione Civile, Carabinieri e Polizia Locale. (ANSA).

Advertisements