Industria Felix celebra le 62 imprese top della Campania.

0
202

Sono 62 le aziende premiate da Industria Felix per performance gestionale, affidabilità finanziaria e talvolta per sostenibilità dopo un’inchiesta realizzata su 70mila bilanci di società di capitali con sede legale in Campania: 34 sono della provincia di Napoli, 11 di Salerno, 9 di Caserta e 4 a testa di Avellino e Benevento.

«Colgo un elemento di grande fiducia, si vede che stiamo riprendendo in qualche modo, stiamo uscendo dal tunnel, abbiamo tassi di crescita inimmaginabili fino a qualche anno fa. Si percepisce che stiamo svoltando, contemporaneamente colgo elemento di preoccupazione: non si è consolidato questo elemento di fiducia anche perché abbiamo una precarietà del quadro politico che lascia molte incertezze nel mondo imprenditoriale». Lo ha dichiarato durante il suo intervento il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in occasione del 36° evento Industria Felix, aggiungendo: «In questo lungo pomeriggio ho ascoltato le storie di impegno, di passione, di sacrificio, di ricordi familiari, di senso di comunità: queste cose meriterebbero una grande attenzione, un grande incoraggiamento e non la stupidità che esprimono tanti settori della vita pubblica e in qualche caso del mondo culturale e della comunicazione».

Si è svolto martedì 19 ottobre a Napoli a Città della Scienza il 36° evento Industria Felix, 4a edizione della Campania, presentato dai giornalisti Angelo Mellone e Maria Soave, durante il quale sono intervenuti l’assessore regionale alle Attività produttive e al Lavoro Antonio Marchiello, il presidente di Confindustria Campania Gianluigi Traettino, il componente del Gruppo tecnico Credito e Finanza di Confindustria Filippo Liverini, il senior manager dell’Investment Banking di Banca Mediolanum Marco Gabbiani e il private banker Michele Orlando, il chief business officer di Simest Massimo Bianchi, il vicepresidente del Sistema Moda Italia e presidente del Gruppo Moda di Assolombarda Carlo Palmieri e l’amministratore unico della Sustainable development Michele Chieffi.

«Grazie ai fondi europei e dall’implementazione del Pnrr nasceranno nuove opportunità per molte delle imprese premiate da Industria Felix e per tantissimi altre presenti a Napoli, in Campania e nel resto dell’Italia. Sono fiducioso che saremo in grado di cogliere le occasioni grazie a un salto di qualità nella cultura del fare impresa, imparando da queste persone e aziende premiate che hanno saputo anticipare e cavalcare il cambiamento imposto dal virus, con un approccio culturale aperto e positivo verso la complessità e il progresso, investendo sui giovani che per mentalità ed educazione sono più veloci e reattivi nel cambiamento e nelle innovazioni, investendo di più nella ricerca e sviluppo, nelle eccellenze locali da esportare sui mercati esteri», ha affermato Giampiero De Angelis, partner Ria Grant Thornton e responsabile Sud e Isole.

La quarta edizione campana è stata organizzata da Industria Felix Magazine, trimestrale diretto da Michele Montemurro in supplemento con Il Sole 24 Ore, in co-organizzazione con l’assessorato alle Attività Produttive, Lavoro, Demanio e Patrimonio della Regione Campania tramite il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione, in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, Associazione culturale Industria Felix, con il patrocinio di Confindustria, Confindustria Campania, Simest (Gruppo Cassa Depositi e Prestiti), le media partnership de Il Sole 24 Ore e Askanews, con le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Grant Thornton, Lidl Italia, Sustainable Development.

Qui di seguito i nomi delle 62 aziende premiate. Avellino (4): Acca Software, Cofren, Cosmopol, I.P.S. (Industria Produzione Semilavorati). Benevento (4): Avicola Mauro, Industria Meccanica Varricchio – I.Me.Va., Le Querce Società  Agricola, Relax. Caserta (9): Alfonsino, Auran, Futura Line Industry, Keelt Group, Lillo, Md, Ortofrutticola Del Ponte, Proma, Saima. Napoli (34): Alfa Intes Industria Terapeutica Splendore, Antimo Caputo, B. & G. Di Palo Distribuzione Alimentare, Chemical Express, Chimpex Industriale, Ciao People, Citel Group, Com-Cavi, Contact Centre Sud, Contital, Eclettica Consulting, Edil San Felice, Energas, Essemoda, Esseti Farmaceutici, Gate 42, Gori, Harmont & Blaine, Hidros Point, Italcoat, La Nuova Domiziana, Laminazione Sottile, Ludoil Energia, Mice, Mocerino Frutta Secca, Nappi 1911, Okolab, Otofarma, Pastificio Lucio Garofalo, Ponyu, Rendelin, South Engineering, Tek One, Zeta Gas. Salerno (11): A.S. Oleodinamica Services, Artecarta Italia, Avino, Fisiopharma, Genetic, Hi.Tech Sud, Le Sirenuse, Pinto, Santa Caterina, Trans Italia, Un Tetto Per Tutti.

Albo d’Oro Campania con motivazione

Advertisements
Pclove.it vendita on line di notebook, computer, pc all in one, laptop, pc nuovi on box ed usati grade A

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here