Pomigliano, principio di incendio a reparto stampaggio.

0
133
Carabinieri all'esterno del reparto dello stabilimento Fiat di Pomigliano dove un operaio di una ditta di pulizia e' morto cadendo in un una vasca dismessa, 18 luglio 2013. ANSA / CIRO FUSCO

L’intero reparto stampaggio dello stabilimento Fca di Pomigliano d’Arco (Napoli), è stato evacuato a seguito di un principio di incendio scoppiato su una linea delle presse.

Una settantina i lavoratori presenti che sono stati fatti uscire dal reparto per procedere con le operazioni di spegnimento: il capannone è stato riaperto meno di un’ora dopo per far rientrare gli operai, nessuno dei quali risulta ferito o intossicato.
Secondo quanto si è appreso, il filo di una fiamma ossidrica è caduto al suolo finendo su un pezzo di plastica causando il principio di incendio ed il fumo, che hanno fatto scattare subito le misure di sicurezza. I lavoratori sono stati immediatamente evacuati e sul posto è intervenuta la squadra del servizio interno dei vigili del fuoco, che ha subito domato le fiamme.(ANSA).

LASCIA UN COMMENTO