Sant’Antonio Abate, protettore degli animali, l’usanza dei fuochi.

895

Il 17 gennaio è la festa di S. Antonio Abate che a Napoli e nei dintorni assume un significato particolare. E’ tradizione che per la festa di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali, si accendano dei falò in cui far bruciare roba vecchia di ogni genere per salutare l’anno concluso e dare il benvenuto all’anno nuovo. Il famoso “Cippo di Sant’Antonio” che viene anche effettuato bruciando gli alberi del Natale appena passato.

E quest’anno Mercoledì 17 gennaio 2017 ci sarà un grande e nuovo “Cippo ‘e Sant’Antonio”, alle ore 19.00 in  Piazza Mercato ‘O FUCARAZZO ‘E SANT’ANTUONO a cura dell’Associazione Asso.Gio.Ca. che concluderà il programma degli eventi dedicati a Forcella Transit. L’anno scorso invece il grande cippo di S. Antonio fu fatto sulla spiaggia davanti a davanti a NAlbero.  Ma la festa di S. Antonio è in tutta la Campania e di seguito vi proponiamo altri eventi da non perdere vicino Napoli ma tanti altri ci saranno in tutta la Campania.

Festa di S.Antuono a Macerata Campania

La Festa di Sant’Antuono di Macerata Campana è uno tra gli eventi più importanti tra le tante feste popolari e religiose della Regione Campania. Da non perdere le sfilate dei carri con tantissimi Bottari, le famose Battuglie di Pastellessa di Macerata Campania che ci saranno abche mercoledì 17 gennaio con un grande spettacolo finale di fuochi pirotecnici.

Fuocarone di S.Antonio a Somma Vesuviana

Grande festa a Somma Vesuviana il 17 gennaio in via colle al Rione trieste per Sant’Antuono con inizio alle 18 per il passaggio del Pazzariello e poi dalle 21 o’ fuoco e Sant’Antuono e con benedizione e accensione del focarone e musica Popolare in ricordo di zio riccardino con le donne della Tammorra. Maggiori informazioni 

 

O’ Fuocarone e Sant’Antuono a Palma Campania

Sempre il 17 gennaio anche a Palma Campania ci sarà un Fuocarone e Sant’Antuono 2018 organizzato dai giovani del Rione Parrocchia alle Ore 19:00 con accensione del Focarone e degustazioni, musica e tanto divertimento per questo Fuocarone e Sant’Antuono 2018 in Largo Parrocchia “San Biagio” a Palma Campania. Maggiori informazioni  

Incendio del Fuocarone per l’apertura del Carnevale a Saviano

A Saviano il Carnevale inizia a Sant’Antonio Abate il 17 gennaio con 40 giorni di festa nella Città del Carnevale. Quest’anno il 17 sarà allestito il fucarone e poi ci sarà la benedizione del parroco, il taglio del nastro e l’incendio delle fascine che daranno il via al Carnevale e alla serata: diversi i punti di Saviano che saranno illuminati dalle alte fiamme in onore di Sant’Antonio. Ma i festeggiamenti  inizieranno dal pomeriggio: dalle 17 con il corteo storico “La Repubblica di Masaniello”, con Alfieri, dame, paggetti ma anche il re, la regina e persino il vescovo sfileranno al ritmo dei tamburi per le strade del paese. Nella seconda parte del corteo ci sarà anche il carro con la fiamma dalla quale sarà acceso il falò.  Maggiori informazioni

Advertisements