Lavoro, sciopero alla Ericsson di Marcianise.

0
101

Ericsson Q3 net profit dips 13 per centI lavoratori della Ericsson di Marcianise (Caserta) hanno dato inizio a uno sciopero spontaneo e improvviso dopo la notizia, comunicata dall’azienda svedese ai sindacati, della cessione del ramo produttivo che comprende lo stabilimento alla multinazionale americana Jabil, che proprio a Marcianise ha quasi 600 addetti.

Nel settembre 2014 la Jabil aveva preannunciato quasi 400 esuberi a Marcianise.

A dicembre la procedura fu ritirata in cambio di importanti rinunce da parte dei lavoratori. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO