Tentata corruzione elettorale, Carabinieri denunciano una persona a Sant’Antimo.

auto carabinieri

Aveva in casa tre tessere elettorali intestate ad altre persone.

I carabinieri della tenenza di Sant’Antimo hanno denunciato per corruzione elettorale un uomo del posto, incensurato, di 45 anni.

Sant’Antimo è uno dei comuni della provincia di Napoli dove si vota anche per le amministrative.

I militari, dopo una segnalazione anonima, hanno perquisito la sua abitazione trovando le tre tessere. Le schede sono state sequestrate, l’uomo – che non ha fornito alcuna spiegazione in merito – denunciato. Proseguono gli accertamenti anche nei confronti degli intestatari delle tessere. (ANSA).

Advertisements