Weekend di sangue sulle strade del casertano, 6 morti tra cui un bambino in 4 incidenti diversi.

Un bambino di 7 anni e mezzo è morto questa notte all’ospedale Santobono di Napoli, dove era arrivato nella tarda serata di ieri dopo essere stato investito da un’auto a Pietravairano, nel Casertano. Il piccolo, secondo quanto accertato dai carabinieri della locale stazione e della compagnia di Capua, era in compagnia di un parente mentre attraversava una strada nei pressi del cimitero di Pietravairano; improvvisamente è sbucata un’auto condotta da una donna che lo ha centrato in pieno. Forse la donna stava sorpassando una vettura ferma, per cui potrebbe non aver visto il bimbo che attraversava.(ANSA).

Tre persone, originarie dell’Africa, sono morte in un incidente avvenuto nelle prime ore di oggi a Castel Volturno (Caserta), lungo la statale Domiziana.
I tre stranieri viaggiavano a bordo di un’auto, condotta da un loro amico che è rimasto ferito gravemente ed è ricoverato alla clinica Pineta Grande. Secondo i primi accertamenti della polizia stradale sembra che non ci sia stato alcun impatto con un altro veicolo. La macchina, sulla quale viaggiavano i quattro, è finita fuori strada. In corso le verifiche per stabilire le cause dell’incidente.

È stato denunciato per omicidio stradale il 21enne residente a Napoli, che nella notte tra venerdì e sabato ha investito e ucciso ad Aversa (Caserta), con la sua auto, un ragazzo di 16 anni, originario di Casaluce, che era a bordo di uno scooter con un amico, rimasto ferito. Il 21enne era fuggito dopo l’impatto frontale; la Polizia aveva subito avviato le ricerche del pirata della strada, che però si è costituito ieri al commissariato di Aversa. La sua identificazione era ormai prossima, visto che i poliziotti guidati dal dirigente Vincenzo Gallozzi conoscevano il modello dell’auto del 21enne, una Peugeot 208 bianca; peraltro sul luogo dell’incidente, in via Gramsci a pochi passi dall’ospedale di Aversa, era rimasto lo specchietto esterno della Peugeot, colpito dal 16enne durante l’impatto. Al giovane sono stati fatti anche i test tossicologici in ospedale, ma i risultati non sono stati resi noti. (ANSA).

Un ragazzo di 22 anni è deceduto in un incidente stradale avvenuto all’alba sulla via Appia, nel tratto casertano compreso tra i comuni di Capua e Vitulazio. Il giovane era alla guida di un’auto con due amici, rimasti feriti.

Dai primi accertamenti effettuati dai carabinieri, sembra che la vettura condotta dal 22enne sia uscita fuori strada senza aver urtato nessun’altra auto; è probabile che il giovane abbia perso il controllo della vettura, per cause in corso di accertamento.
(ANSA).

Advertisements