Weekend di sangue sulle strade del casertano, morti 4 giovani in 2 incidenti

Due incidenti, quattro giovani vite spezzate. È questo il bilancio di sangue sulle strade nel weekend in provincia di Caserta. Quattro ragazzi hanno perso la vita la notte scorsa.

Il più grave è avvenuto in via delle Dune a Villa Literno, dove due auto si sono scontrate: a perdere la vita una ragazza di 20 anni e due ragazzi di 23 e 24 anni, mentre sono rimasti feriti gravemente altri tre giovani.

Un altro 20enne ha perso la vita a Caserta, lungo la strada statale 7, nell’incidente che ha coinvolto la sua auto, che si sarebbe ribaltata più volte, sbalzandolo all’esterno del veicolo giù nella scarpata. Per recuperare il suo corpo senza vita sono intervenuti i vigili del fuoco.

Sull’incidente di Villa Literno è intervenuto il ministro Matteo Salvini: “Ennesima tragedia sulle strade italiane, è importante che il Parlamento approvi al più presto (entro l’estate) la nuova legge sulla Sicurezza Stradale a cui abbiamo lavorato per mesi. Educazione stradale, prevenzione, controlli e più severità per i comportamenti pericolosi, si faccia in fretta”.