Coronavirus, Taormina: stato criminale, denuncia per epidemia colposa.

Duro attacco dell’avvocato Carlo Taormina nei confronti del Governo e dei tecnici.

Taormina entra a gamba tesa sulla responsabilità dello Stato per quanto concerne la gestione della pandemia.

Decisioni restrittive prese troppo tardi, secondo l’avvocato che denuncia e chiede alla magistratura se sia stato commesso,e da chi, il delitto di epidemia colposa.

Ed ancora, punta l’attenzione sullo (come egli stesso ha dichiarato) “scudo penale per salvare dalla galera politici e amministratori responsabili di epidemia colposa”.

Di seguito il link dell’intervista andata in onda su Campi Flegrei Tv e realizzata da Caterina Laita