Eav, interrogazione di Nappi (Lega): la doppia morale dei fustigatori di costumi.

503
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

“Non passa giorno senza che emergano altri discutibili comportamenti nella  gestione dell’azienda regionale dei trasporti in Campania. A quanto pare, il fustigatore di costumi dei lavoratori che ‘guida’ Eav non esiterebbe a dar vita a percorsi preferenziali per avanzamenti e promozioni di alcuni dipendenti dell’azienda, in contraddizione perfino con i suoi stessi regolamenti e addirittura con le sentenze dei giudici. Per questo motivo ho presentato apposita interrogazione al presidente della Giunta, il cui dovere, in assenza di assessore al ramo, dovrebbe essere quello di verificare e intervenire, non di difendere acriticamente l’indifendibile. Ma si sa: Dio li fa e poi li accoppia”.

Lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale della Lega in Campania e componente della Commissione Trasporti del Consiglio regionale.

Interrogazione – EAV Srl – Violazione Regolamento avanzamenti e promozioni

Advertisements