Elezioni in Friuli, stravince Fedriga, boom della Lega, risorge il Pd, crolla il M5S.

0
87

da Tribuna Politica Web

A un quinto dello scrutinio per le regionali in Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, candidato del centrodestra, è al 55,60% (45.323 voti),davanti a Sergio Bolzonello (centrosinistra) al 28,75% con 23.440 voti. Alessandro Fraleoni Morgera (M5S) ha raccolto 10.943 voti, fermandosi al 13,42%, Sergio Cecotti (Patto per l’Autonomia) è al 2,23% con 1.814 voti. Per quanto riguarda i risultati di lista (214 sezioni scrutinate),Lega al 33,45%, il Pd è al 20,03%, Forza Italia al 13,02%, Il M5S al 7,91% e Fratelli d’Italia al 5,77%.

IL voto porterà certamente a dei riflessi nel confronto – sempre più in stallo – tra i partiti politici a livello nazionale, nella complessa ricerca di una soluzione per la formazione di una maggioranza di governo. Almeno a livello comunicativo, quindi, le elezioni in Fvg riattiveranno il tam tam di dichiarazioni tra i partiti e nei partiti.

LASCIA UN COMMENTO