Elezioni, Nunzia Schilirò (Italexit) ospite al VG21 Mattina.

Covid, obbligo vaccinale, reddito di cittadinanza e caro energia. Questi i temi dell’intervista a Nunzia Schilirò, candidata per Italexit al Senato nel collegio plurinominale Campania 2, nel corso dell’edizione odierna del VG21 Mattina su Canale 21. A seguire i passaggi più significativi:

COVID E OBBLIGO VACCINALE – “Italexit è un partito per la libertà, ogni cittadino deve essere ben informato e avere libera scelta, anche per questo siamo contro l’obbligo vaccinale. Non capiamo come sia possibile che, nonostante i vaccini, questa è stata la prima estate con un’ondata di Covid-19 che ha portato 250 morti”.

REDDITO DI CITTADINANZA – “Il reddito di cittadinanza non può essere una misura ” a vita”. I controlli non funzionano bene e vanno fatti a monte. Non si può dare la possibilità ai cittadini di lavorare in nero e ricevere il reddito che deve essere un aiuto per chi non ha di cui vivere”.

CARO ENERGIA – “I paesi dell’Ue non sono uniti: Germania e Francia hanno stanziato dei soldi per gli aumenti, Orban ha un accordo con la Russia per una fornitura di gas. Noi siamo nella NATO come la Turchia, loro però pagano poco il gas, a contrario nostro. Di questo passo, a dicembre, avremo un’economia peggiore di quella di guerra. Non siamo contro l’Europa, ma contro i trattati che ci vincolano forzandoci scelte che danneggiano la nostra economia”.

Il VG21 Mattina va in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 6.30 alle 8.45, sul canale 10 del digitale terrestre in Campania e in web streaming su canale21.it.

Advertisements