Pd, Mezzogiorno ed Europa: martedì 27 la presentazione del libro

Sarà presentato martedì 27 febbraio, alle ore 17.00, presso la sede del Partito Democratico di via Santa Brigida a Napoli, il volume dal titolo “Il Mezzogiorno d’Europa tra spinte regionalistiche e politiche di coesione sociale”. La pubblicazione edita da Guida, curata da Giuseppe Ossorio, con il coordinamento di Vera Viola e la prefazione del segretario metropolitano del Partito Democratico, Giuseppe Annunziata, includere contributi di esperti, accademici e politici offrendo una panoramica completa delle sfide e delle opportunità che coinvolgono sia l’Europa nel suo insieme che le regioni meridionali dell’Italia. Il libro ospita interventi scritti da Ludovica Agro, Direttore Generale dell’Agenzia per la coesione territoriale; dall’ex ministro Claudio De Vincenti; l’economista Adriano Giannola; l’ex assessore regionale Amedeo Lepore.

“Il Regionalismo differenziato è il tema più importante che interesserà le giovani generazioni delle Regioni meridionali perciò è necessario un rapporto continuo con i corpi intermedi, con le associazioni e i sindacati dei lavoratori e le realtà imprenditoriali che affrontano ogni giorno, fra tante difficoltà, il confronto con una realtà sempre più difficile. Il Partito Democratico con questo primo Rapporto vuole chiamare l’opinione pubblica ad una partecipazione attiva alla vita pubblica che nelle prossime settimane vedrà la Camera dei Deputati a votare per il Disegno di legge Calderoli” – spiegano i rappresentanti dem.
Alla presentazione del rapporto interverranno Amedeo Lepore, Adriano Giannola, l’assessore regionale Armida Filippelli, Giuseppe Ossorio, il segretario dem Giuseppe Annunziata. Modererà la giornalista Tiuna Notarbartolo.