Graus Edizioni al terzo appuntamento presso il Parlamento Europeo con il fenomeno imprenditoriale Be1

Nella giornata di giovedì 16 novembre si è tenuto presso lo Spinelli Building del Parlamento Europeo di Bruxelles il terzo appuntamento culturale che vede la casa editrice Graus Edizioni, insieme ai suoi autori, nuovamente ospite dell’On. Lucia Vuolo e dell’assistente parlamentare Antonio Ioele.

In questo terzo appuntamento, protagonista è stato il leader dell’azienda Be1 Nunzio Puccio che insieme alla figlia Federica Puccio, HR dell’azienda hanno presentato il libro, edito Graus, che racconta del loro successo imprenditoriale. “A mano A mano. La grande avventura di Be1”. Il volume è stato descritto dall’On. Vuolo come “un’imperdibile opportunità per accendere un faro sulle eccellenze italiane e sulle loro storie di imprenditorialità, che sono una grande risorsa anche fuori dall’Italia”. Storie come quella dell’imprenditore Nunzio Puccio, che si è detto onorato dell’opportunità, offerta dall’Europa, per poter parlare della sua squadra e del suo progetto. “Non posso che rimanere senza parole. Credo che la cosa migliore sia fare tutti i giorni il proprio dovere con moralità e rispetto delle persone. Le parole di stima da parte dell’On. Lucia Vuolo nei confronti del nostro progetto imprenditoriale e del nostro libro sono per me il coronamento di quarant’anni di esperienza”. Durante il dibattito culturale ha preso la parola anche l’editore Pietro Graus che ha sfruttato il suo intervento per ringraziare l’On Vuolo per la collaborazione continua e reciproca che permette all’editoria e agli scrittori, emergenti e non, di portare la loro voce, le loro idee e le loro storie anche nell’cuore dell’Europa.

 

Il volume

Be1 è un’azienda che ha acquisito in pochi anni una grande esperienza nel supporto alle vendite dei negozi, stringendo partnership di grande importanza. Be1 raccoglie un preciso modello imprenditoriale che affonda le proprie radici nella cultura manageriale italiana del Novecento, un bagaglio di conoscenze e di competenze che molti, nel mondo, ci hanno invidiato. L’azienda persegue una lettura autentica del modo di gestire le persone, un approccio profondamente umano ed efficace, sostenibile, che coniuga rispetto per gli individui e attenzione al risultato. In queste pagine, destinate tanto ai capitani d’azienda quanto ai manager e ai lavoratori italiani, Be1 parla di se stessa e dei suoi collaboratori, della propria storia, dei sogni e delle vocazioni del fondatore, e delle sue precise scelte imprenditoriali.

 

Gli autori

 

Francesco Brocchi è autore di romanzi e di racconti, con i quali ha vinto diversi premi letterari. Ha curato testi di crescita personale e di intelligenza emotiva. Si è formato in ambito umanistico e digitale e ha lavorato nell’industria e in ambito informatico per lo sviluppo e l’innovazione delle imprese.

 

Nunzio Puccio è un capitano d’azienda. Ha svolto importanti incarichi manageriali nel gruppo IRI e ha ricoperto ruoli dirigenziali per vent’anni nella telefonia. Ha partecipato allo start up di Omnitel ed è stato, per molti anni, direttore vendite di Vodafone. Be1 è l’azienda che ha allevato negli ultimi anni secondo la sua precisa concezione del lavoro e dell’imprenditoria. È padre di sei figli.

Advertisements