La Trilogia del Porco di Renato Salvetti mercoledì 21 alla Pizzeria Trianon da Ciro per Pizziamoci un Libro.

0
209

Dopo lo straordinario successo della presentazione di Napoli Velata del fotografo Oreste Pipolo, torna il fortunato format “PIZZIAMOCI UN LIBRO”, nato dalla feconda collaborazione tra la storica pizzeria Trianon e la Rogiosi editore, nel corso del quale i partecipanti possono gustare l’ottima pizza del Trianon accompagnata da una bibita, dopo aver assistito alla presentazione dei libri della più accurata selezione Rogiosi.

La prossima presentazione si svolgerà mercoledì 21 febbraio, a partire dalle 20:00, negli storici locali della pizzeria Trianon da Ciro di Via Pietro Colletta a Napoli; stavolta si parlerà non di uno, ma di ben tre libri, ovvero la divertentissima e “svergognata” Trilogia del Porco di Renato Salvetti, che la presenterà insieme alla giornalista Eloisa Crocco.

La quota di partecipazione alla serata è al prezzo simbolico di 10€, che include libro, pizza e bibita. Chi poi fosse interessato anche agli altri libri della trilogia potrà acquistarli a soli 5€ cad.

 

I LIBRI

A Tavola con il Porco: Un prezioso vademecum per i fedeli amanti delle porcherie. 100 ricette originali dedicate alla carne di maiale, da sempre prelibato amico dei ghiottoni. Dai primi ai secondi piatti, per adulti, bambini e temerari, il volume offre una vastissima gamma di intriganti maialate. Non resta che mettersi alla prova e gustare tutte le vorticose proposte dell’autore. Perché come ricordava Giovanni Verga: “Carne di porco e uomini di guerra durano poco”.

Aggiungi un Porco a Tavola: secondo volume della Trilogia del Porco, il libro propone altre centoventi ricette dedicate alla carne di maiale: 80 ricette originali, 20 ricette regionali e, per gli amanti del rischio, 20 ricette hard. L’autore, visto il successo delle ricette col bollino rosso contenute in “A tavola con il porco”, ha voluto lanciare un’altra sfida ai lettori, inserendo tra le tante ricette per tutti i gusti, anche tre sezioni molto forti per i palati hard: il peggio del maiale, le sconsigliate per l’alito, le ricette per le vendette. Tali sezioni contengono ricette con nomi che non lasciano dubbi sulle loro caratteristiche: L’avvelenata, L’indigeribile, L’impepata di maiale, Zuppa con la botta al fegato, Passatone d’aglio. Il suo amico dietologo e ispettore dell’ASL Dottor Andrea Tondini,che lo ha seguito più volte nelle presentazioni del libro per sconsigliarne l’acquisto ai presenti, si dice seriamente preoccupato e si dissocia interamente dai contenuti di questo secondo ricettario, elaborato a suo dire “da un ardito e irresponsabile autore”.

Porco e i suoi Fratelli: altre 113 ricette cui avvicinarsi con una certa apertura mentale, oltre che di stomaco, che sicuramente faranno drizzare i capelli anche ai cuochi più innovativi ed estremi. Ma capitoli come Le maialate, Le bucce, Stomaci alla prova, Zona porcografica, Del maial non v’è certezza, La scotennata, Stinco di santo, non lasciano dubbi sul contenuto scherzoso di questo ricettario che ha come slogan “In cucina, senza prendersi troppo sul serio”.L’autore, tra i sostenitori dell’inserimento del maiale tra gli animali dello zodiaco, si dichiara perplesso sulle facili ironie dei suoi “colleghi” sul numero delle ricette incluse nel libro (che per puro caso equivale a quello delle chiamate d’emergenza), e per questo tranquillizza tutti promettendo che non scriverà altri ricettari, se non di pesce! Che ne sappia una più del… porco?

L’AUTORE

Renato Salvetti è autore di canzoni: da quelle ironiche cantate in prima persona (Festival di Sanremo, Omnibus-speciale cultura TG3, Maurizio Costanzo show), a quelle composte per la sua band Vox Populi, con cui ha realizzato cinque dischi, passando per quelle concepite per altri artisti, inserite nelle compilation del Festival Bar e di Sorrisi e Canzoni TV. Ha composto anche musiche per spettacoli teatrali e colonne sonore per il cinema (Rai Cinema). Ha cominciato la sua avventura editoriale scrivendo delle microsceneggiature per il giornale COMIX. Vincitore di un concorso letterario della Rogiosi, ha curato per la casa editrice il libro Siamo tutti colpevoli e ha pubblicato i suoi primi racconti nelle raccolte Dieci monete d’oro e Sette delitti a suon di tango (in quest’ultima ha inserito anche alcune sue canzoni in un CD allegato). Oltre alla Trilogia del Porco, è autore anche di un romanzo giallo, Doppio giallo sotto un cielo azzurro, con il quale ha vinto numerosi premi letterari.

LASCIA UN COMMENTO