Napoli Svelata 4.0, presentazione del libro fotografico di Mario Zifarelli martedì 4 al MAV di Ercolano.

0
261

Dopo i successi ottenuti nel 2012 al Comitato de L’Avana della Società Dante Alighieri a Cuba, nel 2013 a Castel dell’Ovo e nel 2017 a Santa Maria La Nova a Napoli, dal 4 dicembre si inaugura al MAV Museo archeologico virtuale di Ercolano la IV edizione di “Napoli Svelata 4.0”, percorso fotografico di Mario Zifarelli raccolto anche in un nuovo volume di scatti tra Napoli e Ercolano. L’obiettivo del fotografo partenopeo, figlio d’arte, mette a nudo una Napoli nascosta intrisa di esoterismo e mistero. La Napoli delle origini, dei culti sacri che svela i simboli di una città dalle tante vite.

La mostra, a cura di Pina Sorrentino, è aperta fino al 28 dicembre tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 16 con ingresso gratuito.

“E’ la ricerca di tutto ciò che è nascosto e non immediatamente visibile agli occhi, – spiega Mario Zifarelli –  scatti che indagano le diverse anime di Napoli e i tanti culti esoterici celati dietro i simboli presenti nelle architetture dei palazzi, delle chiese: dal mausoleo a Posillipo al diavolo di Mergellina, dal sangue di Santa Patrizia alla statua di Giordano Bruno, con l’aggiunta di foto che immortalano le bellezze di Ercolano”.

“L’arte, al Sud, è espressione dell’Uomo che riesce a mostrare l’irrazionale, il mistico, l’esoterico – dice Giuseppina Sorrentino, curatrice della mostra –  Questo volume che raccoglie l’opera di Zifarelli contiene una importante novità: gli scatti, infatti, sono accompagnati da indicazioni e notizie sui  luoghi immortalati come una vera e propria guida turistica ma di elevato spessore artistico”.

Il programma di martedì 4 dicembre al MAV di Ercolano (via IV novembre, 44), prevede dalle ore 16 il Forum “Tra sacralità ed esoterismo”.

Apertura dei lavori e saluti istituzionali: Presidente dell’Associazione Napoli Terra del Sud Maria Rungi, Presidente Confartigianato Napoli Dott. Enrico Inferrera, Pastorale Universitaria Padre Antonio Colamarino, Presidente Assidal nazionale Dott. Giuseppe Ciarcelluto, Presidente Commissione Attività produttive Regione Campania, On. Nicola Marrazzo, Sindaco di Ercolano Dott. Ciro Bonajuto, Assessore al turismo Comune di Ercolano Dott.ssa Ivana De Stasio, Direttore Turismo della Regione Campania Avv. Luigi Lucarelli, Direttore Generale MAV Dott. Ciro Cacciola, Assessore al Lavoro Comune di Napoli Dott. ssa Monica Buonanno.

–         Ore 16,30 Saggista Sigfrido Hobel Autore testi Napoli Svelata

–         Ore 16,50 Direttore Scavi Archeologici Ercolano Dott. Francesco Sirano

–         Ore 17,10 responsabile della Comunicazione parco Archeologico di Ercolano Dott. Ssa Francesca Cantone

–         Ore 17,30 Direttrice Istituto nazionale di Astrofisica Osservatorio di Capodimonte Dott. Ssa Marcella Marconi

–         Ore 17,50 Ph. Armando del giudice

–         Ore 18,310 Istituto Nazionale di Astrofisica osservatorio di Capodimonte  Dott. Massimo della Valle

–         Ore 18,30 Sound Lab Curatrice della mostra Dott.ssa Giuseppina Sorrentino

–         18,50 Fotoreporter Autore della mostra Mario Zifarelli

–         Ore 19 Conclusioni e saluti. Moderatore Dott. Geremia Gaudino.

Il 28 dicembre è previsto il finissage e la Premiazione del Concorso fotografico “ Fotografi…Amo la nostra regione”.

L’evento NAPOLI SVELATA 4.0 è organizzato dalle associazioni culturali I’M Perfect, Terra del Sud in collaborazione con Confartigianato Napoli, Assidal e Pastorale Universitaria Chiesa di Napoli e gode dei patrocini morali della Regione Campania, Città Metropolitana di Napoli, Comune di Ercolano e Assessorato al Turismo del Comune di Ercolano, Azienda autonoma di turismo soggiorno e cura di Napoli, Osservatorio astronomico di Capodimonte, Ente Parco Nazionale del Vesuvio, Ordine degli ingegneri di Napoli, Ordine architetti pianificatori paesaggisti conservatori di Napoli e Provincia, MAV, Istituto Italiano di Cultura Napoli.

LASCIA UN COMMENTO